• João Barcelos - Futuro Campione

    Siamo lieti di presentarvi un futuro Campione MSP Italia ed Internazionale di Motocross. Read More
  • ORGOGLIOSI DI ESSERE MSP ITALIA....

    Si è chiusa con grandissimo successo la prima Fiera del Fitness targata MSP Italia, perché finalmente siamo riusciti ad avere un palco a nome esclusivamente dell'ente. Read More
  • MSP festeggia a Roma i suoi trent'anni

    MSP Italia saluta i suoi primi trent'anni. Lo fa a Roma, martedì 29 aprile, in una sede austera ed elegante, la Residenza dei Cappuccini di via Veneto 21, una dimora costruita nel Seicento dai principi Barberini per il celebre ordine religioso. Read More
  • NASCE EQUITAZIONE SOSTENIBILE

    Stipulato un nuovo accordo fra l'Associazione Artés ed MSP Italia, dalla collaborazione e dall'esperienza di queste due realtà nascerà il Settore Equestre per lo sviluppo di Equitazione Sostenibile. Per il 2014 il nostro obiettivo sarà quello dello sport per tutti , ma ad impatto "zero" A breve tutte le info!! Read More
  • Novità !!! - MSP Italia è lieta di presentare il Tesseramento Online

    Il Tesseramento Online è lo strumento che il Consiglio Nazionale del MSP Italia ha istituito per agevolare le associazioni/società sportive. Read More
  • Circolare Formazione MSP Italia

    Si rammenta che, come da regolamento degli EPS all’Art n. 2 comma 1, tutte le attività formative Attività Formative, (Corsi, stages, convegni e altre iniziative a carattere formativo per operatori sportivi e/o altre figure similari )gli attestati e le qualifiche conseguite al termine delle iniziative Read More
  • Un Incontro Indimenticabile

    Un incontro indimenticabile quello che ha visto protagonisti, il presidente nazionale,prof. Gian Francesco Lupattelli, la Giunta Esecutiva nazionale , composta da Marco Lombardi, vicepresidente vicario, Danilo Montanari e Roberto Pella , il Segretario Generale, Alessandra Caligaris, Nuno Santos , consigliere nazionale ed il nuovo presidente del Coni, Giovanni Malago ed il Segretario Generale, Roberto Fabbricini. Read More
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

News

Tutte le News del MSP Italia

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Displays a list of tags that have been used in the blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Accesso
    Login Login form
Messaggi recenti del blog

Inviato da il in News

SCI PROMOTION MSP ITALIA

CONVEGNO SCIENTIFICO AUTORIZZAZIONE MINISTERO dell’ISTRUZIONE

Esonero dall’insegnamento per docenti di Scuola Primaria e Secondaria di 1° e 2° grado e Dirigenti scolastici ART. 453 D.L. 297/94 ET C.M. N. 166 PROT. N. 11497/308/BD datata 23 maggio 1981, ET C.M.1454/DN.

Visite: 254
0

Inviato da il in News

 

 

 

 

 

 

 

alt

 

 

 

 

 

 

titolo-fight-trainer

 

 

 

 

Visite: 247
0

Inviato da il in News

Partecipa anche tu alla gara di pesca più prestigiosa dello Ionio!
Sabato 20 settembre 2014, una data da ricordare per tutti gli appassionati di pesca dalla barca. Si svolgerà infatti una delle gare di pesca sportiva più importanti, una vera sfida riservata ai migliori anglers dello Ionio.
La gara, organizzata dalla International Sportfishing con il prestigioso patrocinio di I.G.F.A. e MSP Italia (Entre di Promozione Sportiva Riconosciuto dal CONI), è il primo appuntamento di questo genere in Basilicata, nelle acque antistanti il meraviglioso Porto degli Argonauti, considerate un vero e proprio hot-spot della pesca d’altura.
La gara è riservata alle imbarcazioni con punteggio a equipaggio.
Per il primo equipaggio classificato un meraviglioso week-end di pesca in Costa Smeralda, ospiti a bordo del fisherman della International Sportfishing.
L’iscrizione è gratita, partecipate numerosi!

Info line 392.9205741

Visite: 277
0

Inviato da il in Motori
Visite: 287
0

La Federazione Italiana Medici di Famiglia ha diffuso il Decreto firmato l’8 agosto u.s. dal Ministro della Salute a mezzo del quale si approvano le “Linee guida di indirizzo in materia di certificati medici per l’attività sportiva non agonistica”.

L’art. 42-bis del D.L. n. 69/2013 (c.d. “Decreto del Fare”) – convertito dalla L. n. 98/2013 – aveva infatti disposto che gli esami clinici e gli accertamenti da compiere per l’idoneità all’attività sportiva non agonistica avrebbero dovuto conformarsi a delle linee guida ministeriali che sono giunte esattamente ad un anno di distanza.

Il D.M. dispone che detti certificati possano essere rilasciati dai medici di medicina generale e dai pediatri di libera scelta (relativamente ai propri assistiti), dagli specialisti in medicina dello sport e dai medici della Federazione Medico Sportivo Italiana.

Ai fini del rilascio del certificato con validità annuale, oltre all’anamnesi ed esame obiettivo completo di misurazione della pressione arteriosa, è necessario in ogni caso avere effettuato un elettrocardiogramma a riposo almeno una volta nella vita. Va effettuato comunque con cadenza annuale un elettrocardiogramma basale in caso di superamento dei 60 anni di età ed in presenza di altri fattori di rischio cardiovascolare così come, indipendentemente dall’età, in caso di patologie croniche conclamate comportanti un aumentato rischio cardiovascolare.

Il medico certificatore può, comunque decidere di avvalersi di una prova da sforzo massimale e di altri accertamenti mirati avvalendosi, se del caso, della consulenza di un medico dello sport o altro specialista.

I medici sono tenuti a conservare copia dei referti e di tutte le indagini diagnostiche eseguite in conformità alle vigenti disposizioni e comunque per la validità del certificato.

Si rileva da ultimo, ma non certo per importanza, che il provvedimento riporta la stessa definizione di attività sportiva non agonistica (e di necessità di certificazione) già presente nel D.M. 18/02/1981 e nel D.M. 24/04/2013. é, dunque,definita come tale l’attività di coloro che svolgono attività organizzate da associazioni e società sportive riconosciute dal CONI che non siano considerati atleti agonisti.  Ferma la specifica certificazione richiesta per attività ad elevato impatto cardiovascolare, tale enunciazione sembra lasciare poco margine al riconoscimento di attività ludico-motorie – come tali non rientranti nell’obbligo di certificazioni – all’interno di FSN, DSA, EPS riconosciuti dal CONI.

Di diverso avviso è stata lo scorso anno la Regione Emilia-Romagna (del. G.R. 141/2013) in quanto aveva esplicitamente affermato che le attività che non rientrano nel concetto di “attività sportiva” (agonistica o non agonistica), sono da considerare ludico-motorie o amatoriali e, come tali, non assoggettate all’obbligo di certificazione medica preventiva, “indipendentemente da chi le organizzi o le pratichi”.

Pur evidenziando l’indiscutibile rilevanza di linee guida ministeriali in attuazione di una Legge dello Stato, ricordiamo che le Regioni vantano sul punto una non trascurabile competenza legislativa concorrente. Nel periodo di avvio di tutte le attività sportive, e dopo un anno di gestazione del provvedimento, sarebbe stata apprezzabile una migliore chiarezza definitoria al fine di non ingenerare ulteriore confusione negli operatori su cui gravano importanti responsabilità.

Visite: 8
0